Breaking News

Una festa riuscita! Un grazie a tutti dalla Pro Loco

Si è svolta sabato 23 novembre la sedicesima edizione della Festa del Vino Primitivo e del Cece Nero che ha visto un ulteriore momento di crescita dell’evento e, soprattutto, della nostra comunità.

La riuscita della festa conferma la bontà del progetto, l’appeal della festa e offre ulteriori e nuovi stimoli per migliorare sempre più un momento di aggregazione prenatalizia, che si svolge attorno a prodotti tipici della nostra tradizione contadina.

All’esito, doverosi sono i ringraziamenti che sentiamo di rivolgere nei confronti dell’Amministrazione comunale di Acquaviva, del corpo di Polizia Locale e dell’Istituto di Vigilanza “La Fonte” che hanno garantito la sicurezza di tutti i partecipanti, del servizio di ambulanza “Mani aperte”, dei fiorai Smaldino e Giannuzzi per gli allestimenti, dei commercianti e standisti che hanno creduto in noi, dell’associazione “Amici della castagna”, dell’Associazione Italiana Sommelier, dell’associazione Radio Futura New Generation, degli Istituti scolastici “Colamonico – Chiarulli” e “don Milani” di Acquaviva e “Majorana” di Bari, a Simone Brunetti per i collegamenti alla rete pubblica, nonché dei cittadini residenti nelle zone interessate per aver sopportato, pazientemente, il disturbo per il quale, comunque, ci scusiamo, e, dulcis in fundo, di tutti i soci Pro Loco che, con il loro impegno, hanno reso possibile tutto ciò.

Infine, una menzione speciale, per le cantine che hanno partecipato con i loro ottimi vini e, in particolare, Grifo di Ruvo di Puglia, Tenute Nettis di Gioia del Colle, Cantina Luca Gentile di Cassano delle Murge, Tenuta Viglione di Santeramo in Colle, Cantine Polvanera di Acquaviva delle Fonti, il Vino delle Donne, Tenute Chiaromonte di Acquaviva delle Fonti, Cantina Terrecarsiche1939 di Castellana Grotte e Cantina Angiuli di Adelfia.

A tutti, grazie di cuore e un arrivederci al prossimo anno!

Powered by keepvid themefull earn money